Dal 20 al 23 Luglio 2017





Tante NOVITA' per l’edizione 2017 del Palio Storico di Albenga tra cui narrazioni di storie realmente accadute nel Medioevo e l'aggiunta di un nuovo gioco. Non mancheranno come sempre: cantine aperte, cavalieri, duelli, buon cibo e tanti spettacoli nel suggestivo Centro Storico di Albenga.

Quest'anno, per aumentare il coinvolgimento del pubblico, verrà aggiunto il racconto di alcune storie realmente accadute durante l'anno 1227: “Rievocare significa parlare del passato, non solo mettendo in bella mostra usi e costumi del periodo ma anche raccontando delle storie – spiegano gli organizzatori – " ed è proprio attraverso il racconto di una storia durante il corso delle quattro serate che i rievocatori de La Duecentesca affronteranno il tema del "Sacro e Profano, che ha pervaso per secoli la storia e ha avuto il suo inizio proprio alle radici del 1200. In questo periodo Albenga affrontava la commistione tra Sacro e Profano: la tradizione della festa e la celebrazione di alcuni rituali di antico sapore pagano da una parte, e l’affermarsi del potere temporale della Chiesa attraverso l’imposizione della propria visione fideistica anche nella vita comune dall'altra. Ciò che non era consono alla Chiesa Romana era bollato come eresia e chiunque non si conformesse completamente alla dottrina riconosciuta come unica e Santa aveva grosse difficioltà, sia che fosse di stirpe nobile sia che fosse un semplice contadino. Sarà quindi la narrazione di storie realmente accadute durante questo periodo storico che farà da cornice storica alla ormai consolidata ricorrenza dello splendido Palio Storico di Albenga, nel mese del LUGLIO INGAUNO".

Un'altra grande novità la troverete nei GIOCHI. I giochi quest’anno saranno infatti QUATTRO: - "La Fionda", nel 10° anniversario del Premio FIONDA DI LEGNO celebre riconoscimento della città di Albenga. Il gioco si svolgerà sotto l‘egida dei Fieui di Caruggi. - IL TIRO CON L'ARCO: dove precisione, concentrazione e nervi saldi sono le solo armi vincenti - IL TIRO ALLA FUNE, il gioco che scatena il tifo più acceso sia tra le squadre che tra gli spettatori. - LA FAMIGLIA MEDIOEVALE IN GUERRA: ecco la novità di quest'anno. La squadra sarà sempre composta da tre persone: un uomo che non dovrà pesare più di 80 kg e sarà vestito con un armatura ad anello, una donna e un bambino, che avranno il compito di consegnargli il camaglio ( tipica protezione medioevale per testa e spalle fatte di anelli di ferro ). L’uomo dovrà recuperare un sacco di iuta dal peso di 10 kg al cui interno dovraà inserire tutti gli oggetti che troverà sul suo cammino. La missione non sarà compiuta finché non li avrà recuperati tutti.

Oltre 100 i figuranti che parteciperanno e si alterneranno durante le quattro serate tra i quali La Duecentesca, Compagnia di Chiaravalle, Compagnia d’Arme Unicorno d’Argento, Gilda del tempo, Sagitta Imperiali, Ars Lecco, Axvxa, Flos Et Leo, I Sonagli di Tagatam, Ianna Tampè, Milfo lo Buffon Giullare, Arkana Pipe Band, Schola Tamburi Storici di Conegliano, Majestic Falconry, Ravensane, Monaldo Istrio lo Giullaro, Associazione Brianza Medievale, Sbandieratori e Musici San Damiano d’Asti, Pier Paolo Pederzini, I Dolciniani, I Luporum Fil, Associazione Palio Storico. Vi aspettiamo numerosi, pronti a vivere 4 giorni nel 1227.....




SPONSOR & PARTNERS 2017


f












SHARE YOUR PHOTOS

Palio Storico dei Rioni è Social Friendly!

Condividi le tue foto con noi utilizzando l'hashtag ufficiale

#paliostoricoalbenga

oppure tagga @paliostoricoalbenga nelle tue foto e nei tuoi video

Canali ufficiali Facebook e Instagram












Sei un giornalista, un fotografo O UN BLOGGER?

  1. Invia una richiesta di accredito a press@mway.it indicando nome, cognome, testata o canale, cell e email.
  2. Stampa la conferma dell'accredito che ricevi via mail e ritira il tuo pass presso l'ufficio Turismo prima dell'evento (vedi orari).
  3. Durante l'evento potrai ritirare il tuo pass unicamente presso l'ufficio stampa evento allestito al piano terra del Palazzo Comunale.












SOCIAL WALL

Live Stream dai Social